Notizie

Vertenza Medici, Veterinari e sanitari

Iniziative di contrasto al definanziamento della sanità e del Ccnl

cronologia vertenza

23.11.2017 -  Il Consiglio Nazionale FVM riunitosi il giorno 15 novembre a Roma ha analizzato la situazione determinata dalla legge di bilancio e insieme all’Intersindacale ha convenuto di proclamare lo Stato di Agitazione Sindacale e di effettuare una serie di iniziative di contrasto al definanziamento della sanità e dei contratti di lavoro.
[ Leggi ]


Legge di Bilancio

Atteso per oggi il parere delle Regioni

regioni

23.11.2017 - E’ in corso una seduta straordinaria della Conferenza delle Regioni. All’ordine del giorno, oltre i punti che saranno affrontati nel corso delle successive Conferenze Unificata (alle ore 14) e Stato-Regioni (alle ore 14.30), c’è anche disegno di Legge recante bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018-2020.
[ Leggi ]


Ccnl

La Finanziaria va in fumo

E le risorse per il rinnovo dei contratti del personale della sanità?

La Finanziaria va in fumo

23.11.2017 - Sembra sfumare anche l’ipotesi dell’emendamento che tassando maggiormente le sigarette avrebbe incrementato il Fondo Sanitario Nazionale e con esso il rinnovo dei contratti dei medici e dei sanitari.

Ancora una volta si mette il contratto dei lavoratori in competizione con i bisogni di assistenza sanitaria dei cittadini.
[ Leggi ]


Vertenza dei Medici e Dirigenti Sanitari

Lettera aperta agli iscritti

vertenza

22.11.2017 - Cari Colleghi,

anche la legge di bilancio 2018 si mostra avara nei confronti dei Medici, dei Veterinari, dei Dirigenti sanitari dipendenti del SSN, del loro lavoro, della Sanità pubblica esclusa dalla ripresa economica.
[ Leggi ]


Legge di Bilancio

Iniziato l'esame in Commissione Bilancio al Senato

23 e 24 novembre assemblee nelle aziende sanitarie su contratto e fondi contrattuali

Legge di Bilancio

22.11.2017 - E' iniziato ieri l’iter della Legge di Bilancio in  5a Commissione Bilancio del Senato. Dei circa 4mila emendamenti, dopo averne cassati 1500 come inammissibili,  735 sono quelli segnalati dai gruppi e su cui ieri sono iniziate le votazioni.  
[ Leggi ]